Find a Doctor
 
Opzioni per perdere peso
FDA approved

Opzioni per perdere peso


01: Qualche informazione sull'obesità

L’obesità è una patologia complessa che trae origine da numerosi fattori. Non è semplicemente il risultato di una presunta “mancanza di forza di volontà” ma, piuttosto, di una concomitanza di fattori culturali, ambientali, genetici e individuali:

FATTORI GENETICI

I figli di genitori obesi presentano a loro volta una maggiore probabilità di diventare obesi rispetto ai figli di genitori normopeso.

AMICI E PARENTI

Le abitudini alimentari e il livello di attività fisica delle persone che ci circondano influiscono in maniera significativa sui nostri comportamenti collegati alla salute.

CONDIZIONI MEDICHE

Alcune condizioni mediche e l’assunzione di determinati farmaci possono provocare un aumento di peso.  

 

 

FATTORI EMOZIONALI

Il verificarsi di eventi dolorosi, cambiamenti importanti nella propria vita, lo stress e la noia sono tutti fattori che possono indurre ad assumere maggiori quantità di cibo anche in assenza di fame reale.

STILE DI VITA

L’aumento delle porzioni e la facile reperibilità dei cosiddetti “cibi spazzatura” possono indurre abitudini alimentari scorrette. I ritmi di vita frenetici e le comodità moderne, quali l’automobile e l’ascensore, ostacolano l’integrazione dell’esercizio fisico nella pratica quotidiana.

 

In presenza di tante cause che favoriscono l’obesità, è estremamente difficile ottenere una perdita di peso permanente. La maggior parte delle persone obese ha provato diete e programmi di esercizio fisico, il cui successo raramente si è protratto nel tempo. Riuscire a non riprendere peso richiede spesso uno sforzo considerevole. Anche chi riesce a perdere peso nel breve periodo, prima o poi finisce per riacquistarlo.

È stato dimostrato che un dimagrimento moderato, corrispondente al 5-10% del peso corporeo iniziale, migliora molti degli effetti avversi dell’obesità1. Un dimagrimento moderato, inoltre, riduce il rischio di sviluppare nuove patologie associate all’obesità, per esempio il diabete2,3.

 

02: Trattamento non chirurgico

INTERVENIRE SULLO STILE DI VITA

L’approccio più comune all’obesità è rivolto allo stile di vita e prevede il cambiamento delle abitudini alimentari e dell’attività fisica. Anche se le diete sono spesso utili ai fini di un moderato dimagrimento, la maggior parte delle persone finisce per riacquistare il peso perduto4.

TERAPIA FARMACOLOGICA

Una terapia farmacologica appropriata può aiutare a perdere dal 5 al 10% del peso corporeo in un anno. Se si dimostra efficace, la terapia deve essere protratta nel tempo, pena il rapido recupero del peso non appena la si interrompe. Molti pazienti, tuttavia, ricominciano a recuperare il peso perduto dopo un anno di terapia, anche senza interrompere l’assunzione del farmaco. Attualmente sono pochi i farmaci approvati per la terapia dell’obesità e soltanto uno di questi (orlistat, che blocca l’assorbimento dei lipidi) è approvato negli Stati Uniti per la somministrazione a lungo termine nei pazienti obesi.

 

 

03: Chirurgia bariatrica e AspireAssist

Il fallimento delle diete e dell’esercizio fisico nel lungo periodo ha determinato il riconoscimento della chirurgia bariatrica come la soluzione più efficace per ottenere risultati permanenti. Grazie alla chirurgia bariatrica, molti pazienti hanno conseguito una perdita di peso considerevole e duratura con benefici importanti sulla salute, quali la normalizzazione della glicemia nei pazienti affetti da diabete di tipo 25, la prevenzione del diabete6, il miglioramento o la normalizzazione della pressione sanguigna nei pazienti con ipertensione,7,8 il miglioramento o l’eliminazione dell’apnea ostruttiva del sonno,9,10,11 la riduzione dei dolori articolari,12 e il miglioramento della qualità della vita dal punto di vista della salute13. Le soluzioni chirurgiche, tuttavia, comportano anche possibili complicanze da valutare con attenzione a fronte dei potenziali benefici. AspireAssist è un’innovativa terapia minimamente invasiva che produce analoghi risultati in termini di perdita di peso senza causare l’insorgenza di gravi complicanze associate alla chirurgia invasiva.

 

 

INTERVENTO DI BYPASS GASTRICO

La procedura di bypass gastrico, nota anche come Roux-en-Y, consiste nella creazione di una piccola tasca mediante pinzatura o resezione gastrica. Il chirurgo collega quindi una sezione inferiore dell’intestino tenue direttamente alla tasca gastrica. Questa procedura riduce la capacità dello stomaco da 1,5 litri a circa 30 ml (corrispondenti all’incirca al volume di una pallina da golf) permettendo al cibo di “saltare” (bypass) gran parte dello stomaco e il tratto superiore dell’intestino.

TUBULIZZAZIONE GASTRICA

La procedura di tubulizzazione gastrica riduce lo stomaco di oltre l’80%. Questa procedura consiste nell’asportazione della grande curvatura dello stomaco, che assume così la forma di un manicotto delle dimensioni di una banana.

BENDAGGIO GASTRICO REGOLABILE LAPAROSCOPICO (LAGB)

Il bendaggio gastrico prevede il posizionamento di un anello regolabile, come LAP-BAND® e Realize®, attorno alla parte superiore dello stomaco.

AspireAssist

La terapia AspireAssist si differenzia dai metodi di chirurgia invasiva. Il dispositivo può essere applicato con una breve procedura ambulatoriale in sedazione cosciente, evitando quindi l’anestesia generale. Se lo si desidera, può essere rimosso in qualsiasi momento attraverso una procedura analoga della durata di 15 minuti, senza provocare alterazioni permanenti dell’anatomia gastrointestinale. AspireAssist non richiede un drastico o repentino cambiamento delle proprie abitudini alimentari. Al contrario, i pazienti che ottengono i migliori risultati apprendono progressivamente nuovi comportamenti salutari attraverso il programma di assistenza a un corretto stile di vita, previsto dalla terapia.

 

COS'HAI DA PERDERE?

Riprendi il controllo del tuo peso corporeo con AspireAssist, la procedura reversibile di dimagrimento per risultati duraturi.

04: Confronto delle opzioni

La tabella sottostante consente di comprendere le più importanti differenze tra AspireAssist e gli interventi di chirurgia bariatrica. Se non siete riusciti a mantenere la perdita di peso attraverso la dieta e l’esercizio fisico e non desiderate sottoporvi a un intervento invasivo di chirurgia bariatrica, AspireAssist potrebbe essere la scelta giusta per voi.

AspireAssist   Bendaggio gastrico regolabile   Bypass gastrico   Tubulizzazione gastrica

Perdita del peso in eccesso
(primo anno)14

 

 

Perdita del peso in eccesso
(primo anno)15

 

Perdita del peso in eccesso
(primo anno)15

 

Perdita del peso in eccesso
(primo anno)16*

Gravi complicanze
(Buried Bumper, n=24)22

 

Gravi complicanze
(fra cui slittamento / dilatazione, erosione, ostruzione,
morte
)17**

 

Gravi complicanze
(fra cui cedimento della sutura, perdite, sanguinamento,
ostruzione, ulcera marginale, morte
)17**

 

Gravi complicanze
(fra cui cedimento della sutura, sanguinamento, aderenze post-operatorie, morte)17**

Durata media della procedura

 

Durata media della procedura18

 

Durata media della procedura18

 

Durata media della procedura18

Alterazioni anatomiche

 

Alterazioni anatomiche

 

Alterazioni anatomiche

 

 

Alterazioni anatomiche

Procedura
percutanea

 

Procedura
laparoscopica

 

Procedura
laparoscopica

 

 

Procedura
laparoscopica

Reversibile

 

Reversibile

 

Irreversibile

 

 

Irreversibile

 

 

 

 

 

Durata della convalescenza
in ospedale o clinica
(media)

 

Durata della convalescenza
in ospedale o clinica
(media)18

 

Durata della convalescenza
in ospedale o clinica
(media)18

 

Durata della convalescenza
in ospedale o clinica
(media)18

Assenza di vomito
o Dumping Syndrome

 

 

Rigurgito / vomito
comuni in fase iniziale21

 

Gli alimenti zuccherati
possono causare il dumping

 

 

Assenza di vomito o 
Dumping Syndrome

Apprendimento graduale 
di comportamenti salutari

 

 

Porzioni molto ridotte,
nessuna bevanda durante i pasti
(~200ml)19

 

Pasti molto ridotti
(~200ml)20

 

Pasti molto ridotti 
(~200ml)20

Aspire Assist   Adjustable Gastric
Banding

Perdita del peso in eccesso
(primo anno)14

 

 

Perdita del peso in eccesso
(primo anno)15

Gastric Bypass   Sleeve Gastrectomy

Perdita del peso in eccesso
(primo anno)15

 

Perdita del peso in eccesso
(primo anno)16*

 
Aspire Assist   Adjustable Gastric
Banding

Gravi complicanze
(Buried Bumper, n=24)22

 

Gravi complicanze
(fra cui slittamento / dilatazione, erosione, ostruzione,
morte
)17**

Gastric Bypass   Sleeve Gastrectomy

Gravi complicanze
(fra cui cedimento della sutura, perdite, sanguinamento,
ostruzione, ulcera marginale, morte
)17**

 

Gravi complicanze
(fra cui cedimento della sutura, sanguinamento, aderenze post-operatorie, morte)17**

 
Aspire Assist   Adjustable Gastric
Banding

Durata media della procedura

 

Durata media della procedura18

Gastric Bypass   Sleeve Gastrectomy

Durata media della procedura18

 

Durata media della procedura18

 
Aspire Assist   Adjustable Gastric
Banding

Alterazioni anatomiche

 

Alterazioni anatomiche

Gastric Bypass   Sleeve Gastrectomy

Alterazioni anatomiche

 

 

Alterazioni anatomiche

 
Aspire Assist   Adjustable Gastric
Banding

Procedura
percutanea

 

Procedura
laparoscopica

Gastric Bypass   Sleeve Gastrectomy

Procedura
laparoscopica

 

 

Procedura
laparoscopica

 
Aspire Assist   Adjustable Gastric
Banding

Reversibile

 

Reversibile

Gastric Bypass   Sleeve Gastrectomy

Irreversibile

 

 

Irreversibile

 
Aspire Assist   Adjustable Gastric
Banding

 

 

 

Gastric Bypass   Sleeve Gastrectomy

 

 
Aspire Assist   Adjustable Gastric
Banding

Durata della convalescenza
in ospedale o clinica
(media)

 

Durata della convalescenza
in ospedale o clinica
(media)18

Gastric Bypass   Sleeve Gastrectomy

Durata della convalescenza
in ospedale o clinica
(media)18

 

Durata della convalescenza
in ospedale o clinica
(media)18

 
Aspire Assist   Adjustable Gastric
Banding

Assenza di vomito
o Dumping Syndrome

 

 

Rigurgito / vomito
comuni in fase iniziale21

Gastric Bypass   Sleeve Gastrectomy

Gli alimenti zuccherati
possono causare il dumping

 

 

Assenza di vomito o 
Dumping Syndrome

 
Aspire Assist   Adjustable Gastric
Banding

Apprendimento graduale 
di comportamenti salutari

 

 

Porzioni molto ridotte,
nessuna bevanda durante i pasti
(~200ml)19

Gastric Bypass   Sleeve Gastrectomy

Pasti molto ridotti
(~200ml)20

 

Pasti molto ridotti 
(~200ml)20

 

Note

*Follow-up della tubulizzazione gastrica da 3 a 60 mesi. **Le percentuali di complicanze gravi possono essere inferiori nei centri di eccellenza. LAP-BAND® è un marchio registrato di proprietà di Apollo Endosurgery, Inc. Realize® è un marchio registrato di Ethicon Endo-Surgery.

1. Goldstein DJ. Beneficial health effects of modest weight loss. Int J Obes Relat Metab Disord 1992;16:379-415.

2. Tuomilehto J, Lindstrom J, Eriksson JG, et al. Finnish Diabetes Prevention Study Group. Prevention of type 2 diabetes mellitus by changes in lifestyle among subjects with impaired glucose tolerance. N Engl J Med 2001;344:1343-1350.

3. Knowler WC, Barrett-Connor E, Fowler SE, et al. Diabetes Prevention Program Research Group.Reduction in the incidence of type 2 diabetes with lifestyle intervention or metformin. N Engl J Med. 2002;346:393-403.

4. Wadden TA, Foster GD, Letizia KA. One-year behavioral treatment of obesity: comparison of moderate and severe caloric restriction and the effects of weight maintenance therapy. J Consult Clin Psychol 1994;62:165-171.

5. Sugerman HJ, Sugerman EL, Wolfe L, Kellum JM, Schweitzer MA, DeMaria EJ. Risks and benefits of gastric bypass in morbidly obese subjects with severe venous stasis disease. Ann Surg 234:41-46, 2001.

6. Sjostrom CD, Peltonen M, Wedel H, Sjostrom L. Differentiated long-term effects of intentional weight loss on diabetes and hypertension. Hypertension 36:20-25, 2000.

7. Foley EF, Benotti PN, Borlase BC, Hollingshead J, Blackburn GL. Impact of gastric restrictive surgery on hypertension in the morbidly obese. Am J Surg 163:294-297, 1992

8. Carson JL, Ruddy ME, Duff AE, Holmes NJ, Cody RP, Brolin RE. The effect of gastric bypass surgery on hypertension in morbidly obese subjects. Arch Intern Med 154:193-200, 1994.

9. Sugerman HJ, Fairman RP, Sood RK, Engle K, Wolfe L, Kellum JM. Long-term effects of gastric surgery for treating respiratory insufficiency of obesity. Am J Clin Nutr 55:597S-601S, 1992.

10. Barvaux VA, Aubert G, Rodenstein DO. Weight loss as a treatment for obstructive sleep apnea. Sleep Med Rev 4:435-452, 2000.

11. Charuzi I, Ovnat A, Peiser J, Saltz H, Weitzman S, Lavie P. The effect of surgical weight reduction on sleep quality in obesity-related sleep apnea syndrome. Surgery97:535-538, 1985.

12. McGoey BV, Deitel M, Saplys RJ, Kliman ME. Effect of weight loss on musculoskeletal pain in the morbidly obese. J Bone Joint Surg 72:322-323, 1990.

13. Karlsson J, Sjostrom L, Sullivan M. Swedish obese subjects (SOS)–an intervention study of obesity. Two-year follow-up of health-related quality of life (HRQL) and eating behavior after gastric surgery for severe obesity. Int J Obes Relat Metab Disord 22:113-126, 1998.

14. Sullivan S, Stein R, Jonnalagadda S, Mullady D, Edmundowicz S. Aspiration Therapy Leads to Weight Loss in Obese Subjects: A Pilot Study. Gastroenterology 2013;145:1245–1252.

15. Buchwald H, Avidor Y, Braunwald E, et al. Bariatric surgery. A systematic review and meta-analysis. JAMA. 2004;292:1724-1737.

16. Brethauer S, Hammel J, Schauer P. Systematic review of sleeve gastrectomy as staging and primary bariatric procedure. Surg Obes Related Dis 2009;5:469-475. 

17. Tice J et al. Gastric Banding or Bypass? A Systematic Review Comparing the Two Most Popular Bariatric Procedures. The American Journal of Medicine (2008) 121, 885-893.

18. Shi et al. A Review of Laparoscopic Sleeve Gastrectomy for Morbid Obesity. Obes Surg 2010.

19. Lap-Band:
Website: http://www.lapband.com/en/live_healthy_lapband/months_beyond/lifestyle_guidelines
accessed January 6, 2012.

20. Mayo Clinic Website: http://www.mayoclinic.com/health/gastric-bypass-diet/my00827 accessed January 6, 2012.

21. Realize Band Website: http://www.realize.com/bariatric-surgery-risks-complications.htm, accessed January 6, 2012.

22. Data on file at Aspire Bariatrics.

Mostra i riferimenti